Menu Chiudi

La California vieta l’uso di contenitori di plastica monouso negli Hotel

Condividi

Il governatore della California, Gavin Newsom, ha annunciato di aver firmato una nuova legge, che vieterà a tutti gli hotel di utilizzare bottiglie di plastica monouso di shampoo, balsamo e sapone. Questa legge entrerà in vigore dal 2023.

Questa legge arriva dopo una serie di iniziative già intraprese da grandi catene di hotel negli USA. Nel 2018 gli hotel Hilton hanno bandito cannucce di plastica e bottiglie d’acqua di plastica dalle sale conferenze nei loro 650 hotel . Lo scorso luglio, la Walt Disney Company ha annunciato che utilizzerà contenitori di sapone ricaricabili nelle camere d’hotel e sulle navi da crociera, portando a una riduzione dell’80% dei rifiuti di plastica nelle camere degli ospiti. Poco dopo, Marriott International ha annunciato che avrebbe sostituito le bottiglie da toeletta monouso di shampoo, balsamo e gel da bagno, con contenitori forniti di tappo a pompa, nella maggior parte dei suoi hotel entro la fine dell’anno.

Questa è la nostra seconda iniziativa globale volta a ridurre la plastica monouso in poco più di un anno, il che sottolinea che riteniamo sia importante trovare continuamente modi per ridurre l’impatto ambientale dei nostri hotel. È una grande priorità per noi “, ha dichiarato Arne Sorenson, Presidente e Amministratore Delegato di Marriott International, in una nota. “I nostri ospiti ci stanno cercando di apportare modifiche che creino una differenza significativa per l’ambiente senza sacrificare la qualità del servizio e l’esperienza che si aspettano dai nostri hotel.”

Marriott International afferma che la sua iniziativa impedirà a 1,7 milioni di sterline di plastica di entrare in discarica ogni anno.

Circa 300 milioni di tonnellate di plastica vengono prodotte in tutto il mondo ogni anno, di cui oltre 8 milioni di tonnellate finisce negli oceani. Quasi tutti i paesi del mondo hanno firmato accordi internazionali per diminuire i rifiuti di plastica e alcuni hanno fatto passi da gigante. In Norvegia, il 97 percento delle bottiglie di plastica viene riciclato. L’Australia ha ridotto dell’80 percento l’utilizzo dei sacchetti di plastica in soli tre mesi. Lo Stato di New York ha bandito ufficialmente i sacchetti di plastica monouso all’inizio di quest’anno.

La speranza è che anche in Italia si possa arrivare ad iniziative di questo tipo. Il nostro paese nel 2018 è risultato il quarto paese più visitato al mondo secondo l’ENIT, con un numero pari a 113,4 milioni di visitatori nelle città d’arte e con 216,5 milioni turisti in totale. Provate a immaginare quante tonnellate di boccette si shampoo monouso viene prodotto nei nostri alberghi. L’unico modo che abbiamo per limitare l’uso di questa plastica è di regolamentare a dovere il settore; sfavorire l’utilizzo di queste negli hotel e penalizzare le grandi aziende che immettono sul mercato flaconi sempre più piccoli e non riutilizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *